7 agosto 2019 - Russi, Cronaca

Beccato con la droga in auto, a casa aveva 16 piante di marijuana: 57enne in manette a Russi

Nell’abitazione l’uomo aveva anche quasi 2 kg di droga pronta per la vendita e 3 fucili

La Polizia di Stato ha arrestato un 57enne lughese residente a Russi, per i reati di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’ambito del potenziamento dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere, predisposto in occasione della stagione estiva dal Questore di Ravenna, dr. Rosario Eugenio Russo, ieri, martedì 6 agosto, pomeriggio, investigatori della Squadra Mobile della Questura di Ravenna hanno proceduto, a Russi, all’esecuzione di una perquisizione locale e personale nei confronti del 57enne.

L’uomo è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane trasparente contenente marijuana del peso lordo di 5,5 grammi circa, che si trovava sul sedile del passeggero anteriore dell’auto di proprietà dell’uomo. La perquisizione è quindi proseguita all’interno dell’abitazione dove, in diversi locali, i poliziotti della Narcotici hanno rinvenuto diversi quantitativi, risultati complessivamente del peso di 1.980 grammi di marijuana, oltre a materiale per il confezionamento ed il peso della droga.

Nel giardino presente sul retro dell’abitazione gli agenti dell’Antidroga hanno inoltre rinvenuto e sequestrato anche 16 piante di marijuana, coltivate a terra, di cui tre alte circa un metro, mentre le restanti 13 piante erano alte circa 2,5/3 metri.

Nei confronti del 57enne i poliziotti hanno anche proceduto al sequestro cautelativo di 3 fucili risultati di proprietà del defunto padre dell’arrestato. L’uomo, dopo le formalità di legge conseguenti il suo arresto, è stato sottoposto alla misura pre-cautelare degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.