8 novembre 2019 - Russi, Cultura

Russi: In biblioteca torna la rassegna "LetteraNatura" con Sandro Bassi

Quattro appuntamenti letterari a tema naturalistico. Sabato 9 novembre alle ore 16 "Ciclovie dei parchi" di e con Sandro Bassi

Prosegue la rassegna letteraria organizzata dalla Pro Loco di Russi in collaborazione con il Comune di Russi “LetteraNatura – Libri d’autunno”, che avrà luogo nella Biblioteca Comunale fino al 7 dicembre a sabati alterni alle ore 16.00.
Gli autori, presenti in sala, presenteranno i loro volumi in compagnia di un moderatore che orchestrerà l'incontro. Letture a cura de Le Faville.

Sabato 9 novembre 2019
Ciclovie dei parchi
di e con Sandro Bassi
presenta Riccardo Morfino

Il libro tratta dieci percorsi ciclabili all'interno dei parchi e delle riserve naturali dell'Emilia-Romagna che consentono di godere di stupendi paesaggi in collina e in pianura e di scoprire bellezze non solo naturalistiche e ambientali, ma anche storiche e architettoniche. Questi itinerari sono destinati a tutti gli appassionati della bicicletta, ma anche ai ciclisti meno esperti. Sono infatti tracciati con diversi gradi di difficoltà per la maggior parte percorribili in mountain bike, ma in alcuni casi anche con una normale bicicletta. Nella scheda tecnica di ciascuna "Ciclovia" sono descritte tutte le informazioni utili per poter scegliere il percorso più appropriato: lunghezza, dislivello, grado difficoltà, tempi percorrenza, mete culturali e ambientali e recapiti utili. Le diverse ciclovie sono accessibili anche con il treno con un percorso "fuori parco", indicato da una segnaletica specifica, che parte dalla stazione ferroviaria più vicina e arriva alle porte dell'area protetta.

Per info: 0544 587656 (Ufficio Beni e Istituzioni Culturali).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019