5 febbraio 2020 - Russi, Cronaca, Economia & Lavoro

Mercatone Uno: tutti assolti i 6 imputati per bancarotta fraudolenta

Concluso il processo in rito abbreviato

Si è concluso con l’assoluzione per tutti e sei gli imputati il processo in rito abbreviato per il crac Mercatone Uno. Lo riporta l’agenzia Ansa, riprendendo la sentenza letta dal Gup Domenico Truppa al Tribunale di Bologna. La Procura aveva chiesto 4 anni e 4 mesi per l'ex amministratore Giovanni Beccari, l'ex consigliere Ilaro Ghiselli, le tre sorelle Cenni, Elisabetta, Micaela e Susanna, figlie del fondatore Romano Cenni, scomparso nel 2017, e Gianluca Valentini, figlio di Luigi, altro fondatore, accusati, in seguito alle ricostruzioni della Guardia di Finanza, di aver sottratto 300 milioni all’azienda. Oggi, mercoledì 5 febbraio, per tutti e sei gli imputati, arriva invece l'assoluzione “perchè il fatto non sussiste”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.