19 febbraio 2020 - Russi, Società

Russi: Un nuovo pulmino adibito al trasporto anziani per la casa residenza Alfredo Baccarini

Consegnato il nuovo mezzo per il trasporto diurno degli anziani. Investimento di 42.350 euro di cui 18.000 finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna

È stato consegnato alla Casa residenza “Alfredo Baccarini” di Russi il nuovo pulmino attrezzato per il trasporto degli anziani al centro diurno. Un investimento importante di Asp, Azienda di Servizi alla Persona di Ravenna Cervia e Russi: 42.350 euro, cofinanziati per 18.000 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.
La presidente dell’Asp Ravenna Cervia e Russi, Fabiola Gardelli ha dichiarato: “Il centro diurno, per anziani non completamente autosufficienti, ha l’obiettivo di mantenere e recuperare le autonomie della persona e offrire un valido sostegno ai familiari. A Russi il servizio si caratterizza per un’ampia flessibilità. Con i 20 posti si da risposta al bisogno a 25 anziani che frequentano in giorni e orari diversi.
Il nuovo mezzo, acquistato con il fondamentale contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, sostituirà il vecchio, garantendo un miglior servizio. Nella struttura "Alfredo Baccarini" diversi volontari sono già presenti e attivi nelle attività ricreative. Ci adopereremo per coinvolgere il volontariato, importate risorsa cittadina, anche nel trasporto degli anziani, come avviene in altre strutture gestite da Asp.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.