8 novembre 2018 - Lugo, Cronaca

Apertura straordinaria per l’archivio storico di Lugo

Sarà allestita una mostra documentaria

Apertura straordinaria

Sono in programma due giornate di apertura straordinaria dell’archivio storico del Comune di Lugo, in calendario per sabato 10 e domenica 11 novembre.

Per l’occasione sarà nuovamente visitabile la mostra allestita in occasione dell'open day del 13 ottobre scorso, mostra che condurrà il visitatore in un viaggio immaginario che vede Lugo e i suoi cittadini protagonisti della storia dalla Romandiola estense alla nascita della Repubblica italiana.

L’archivio

L’archivio del Comune di Lugo consta di oltre 1.300 metri lineari di documenti per più di 10mila pezzi e per una estensione temporale di più di sei secoli (dal XIV al XX Secolo). Dispone di una sala di consultazione aperta al pubblico che consente agli studiosi e ai ricercatori (o a chiunque avesse interesse) di consultare direttamente in loco il materiale documentario. In precedenza, parte della documentazione era alloggiata presso la biblioteca “Trisi” e in altre sedi comunali: una frammentazione che rendeva più complessa e meno efficiente la consultazione ai fini di studio e ricerca.

Dove

L’archivio è in via Fermi 16 e sarà aperto il sabato dalle 16 alle 18 e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 18. L’accesso è gratuito e non necessita di prenotazione. Per ulteriori informazioni, contattare l’archivio al numero 0545 38127 (oppure 0545 38122 nella sola giornata di martedì), email archivio.lugo@unione.labassaromagna.it.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018