2 dicembre 2019 - Turismo, Ravenna, Cultura

“Romagna, il Grand Tour”: domenica 8 dicembre

Presentato da Relais Villa Roncuzzi

“Romagna, il Grand Tour”

Il Relais Villa Roncuzzi, nell’ambito dello spazio-eventi Quadro d’Interno n. 4, ideato e coordinato da Patrizia Poggi, domenica 8 dicembre, alle ore 15,30, presenterà “Romagna, il Grand Tour”.

La Legge Regionale sul Turismo n. 4 del 2016 divide la Regione in tre destinazioni turistiche ai fini dell’attrattività del turismo dell'Emilia-Romagna:

Città metropolitana di Bologna con la Provincia di Modena

Romagna (Province di Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini)

Emilia (Province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia).

Il Quadro d’Interno è dedicato al viaggio in Romagna, senza privilegiare alcuna città o luogo, ma un territorio unito dalla cultura, dal cibo e dal vino...

La Romagna rappresentata dalla grande anguria di Mattia Moreni, opera del 1966.

Una sorta di visita-guida di quel museo diffuso che è la Romagna con chiese, monumenti, gallerie e opere d’arte, natura, borghi, sapori, tradizioni, leggende e non ultimo la genuina accoglienza.

Un racconto che si dipana come un gomitolo di lana per proporre un itinerario suggestivo e visionario, un viaggio “lento” alla scoperta di volta in volta della Storia, dell’Arte, della Natura, dei tanti “Campanili” della nostra Terra, dove stili decorativi e innumerevoli gusti coloristici hanno costruito nel tempo tradizioni e usanze che ancora oggi si affidano alla sapienza di mani esperte e di raro sapere.

La giornata

Il sapere unico dei Luoghi d’Italia, la grande ricchezza del Paese. La scrittrice Ornella Fiorentini ci condurrà nel viaggio che Giotto compie da Assisi a Padova passando per Rimini.

Il Gruppo dei lettori di Villa Roncuzzi: Barbara Rasponi, Paola Rivano e Dario Bolotti leggeranno versi tratti dalla Divina Commedia, liriche di Giovanni Pascoli, Giosué Carducci alternate dalle musiche di Verdi, Doninzetti e Rossini eseguite a pianoforte dalla pianista Anna Maria Cortini. Ospite d’onore Alfredo Monterumisi, che attraverso l’immaterialità del vino ci narrerà la “storytelling” della “Rubicon Valley - wine valley”.

L’evento è promosso in collaborazione con l’Ambasciata del Vino delle Città d’Europa di Rimini.

L’incontro è pubblico, ad ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.