4 marzo 2019 - Spettacoli

Pavone D'Oro, vince Giorgia Montevecchi

Tutti i vincitori delle categorie della 39esima edizione del concorso canoro di Faenza

La sedicenne  Giorgia Montevecchi si aggiudica il piatto di Goffredo Gaeta

Si è così archiviata anche l'edizione del mezzo secolo di vita della kermesse canora faentina dedicata alle giovani ugole.

Giorgia Montevecchi, che si è presentata con raffinato brano, “Je suis malade” di Serge Lama nella versione di Lara Fabian, è una vecchia conoscenza del Pavone; questa infatti era la sua 13esima volta. 

Nel corso della finale, la giuria di esperti e il pubblico in sala hanno poi decretato i vincitori di tutte le categorie. Per il secondo anno consecutivo, Giulia Toschi si è aggiudicaa la vittoria nella Categoria C, che si è esibita con il brano di Marco Masini “Ci vorrebbe il mare”. Ariel Alexandra Mason ha vinto nella Categoria B2 per la sua interpretazione di “Runnin' ” di Naughty Boy, brano reso famoso da Beyoncè mentre vincitrice della Categoria B1 è stata invece Angie Paganelli per la interpretazione di “Canto anche se sono stonata” nella versione di Mina. Ultimo premio è andato a Viola Liverani  nella Categoria A per la sua interpretazione di “Un punto di vista strambo”.

Nel corso della serata, sono stati consegnati anche Il 'premio simpatia' a Francesco Peroni, il premio della critica a Francesco Amadei, e il premio fedeltá a Mattia Mazzolini.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.