8 luglio 2019 - Sport

Massa Lombarda: Il sindaco Daniele Bassi incontra l'atleta di Parkour Francesco Poli

Il ragazzo massese ha recentemente vinto il campionato italiano di Parkour, categoria Freestyle

Oggi, lunedì 8 luglio il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi ha ricevuto in Comune l’atleta massese Francesco Poli. Nel corso dell’incontro il primo cittadino si è complimentato con lo sportivo per la recente vittoria a Rimini, nel campionato italiano di Parkour, per la categoria Freestyle Junior 1.

All’incontro erano presenti anche i genitori del ragazzo, Flavio e Samuela, e Davide Pirazzini ed Elena Brunori, rappresentanti della Ginnastica Artistica Lugo asd, società con cui gareggia Francesco. Il sindaco Daniele Bassi ha donato all’atleta una pergamena, mentre ai tecnici ha regalato alcuni volumi sulla storia di Massa Lombarda.

“Il risultato conquistato da Francesco rende orgogliosa tutta Massa Lombarda, perché frutto di tanto impegno e allenamento – ha dichiarato Daniele Bassi -. Il nostro concittadino è infatti riuscito a ottenere questi riconoscimenti grazie alla sua costanza e serietà, che lo fanno allenare ben quattro volte a settimana. Si tratta di valori che, sono sicuro, gli sono stati trasmessi anche dalla famiglia e dalla società che lo allena. Per questo motivo i miei complimenti vanno anche a loro”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.