Dall’abitazione provenivano urla e rumori, intervenuti i Carabinieri

Maltrattamenti in famiglia

Nella notte del 4 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Savio, nel corso di servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza per il reato di “maltrattamenti in famiglia” 45enne cervese, nullafacente, già noto agli operanti.

Aggressione alla madre

La pattuglia, come riferiscono le forze dell’ordine, poco dopo la mezzanotte, è intervenuta in un’abitazione di Pinarella di Cervia da cui provenivano urla e rumori: all’interno l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, al termine di una lite scaturita per futili motivi, aveva aggredito verbalmente e fisicamente la madre 68enne.

Scattano le manette

Non era il primo intervento che i militari effettuavano in quella casa e per l’uomo sono scattate le manette ed è stato associato alla Casa Circondariale di Ravenna.

La vittima, medicata presso l’ospedale di Ravenna, ha riportato contusioni multiple guaribili in 10 giorni.