Il segretario provinciale è intervenuto a proposito della revoca del blocco alla circolazione

In seguito alla decisione del presidente della regione Bonaccini di revocare il blocco alla circolazione dei veicoli diesel euro 4, il segretario provinciale del Partito Democratico Alessandro Barattoni è intervenuto con una nota:

“Credo che sia stata presa la direzione giusta. Dopo le sollecitazioni di tanti cittadini, artigiani e imprese è giusto trovare un compromesso che non penalizzi le piccole imprese e i cittadini che non possono permettersi di cambiare l’automobile da un giorno all’altro. Una soluzione di buon senso è stata trovata anche grazie all’impegno dei sindaci di Ravenna, Faenza e Lugo”.

“C’è un problema ambientale – prosegue Barattoni – su cui dobbiamo sensibilizzare tutti per il quale sono stati comunque previsti dalla Regione investimenti importanti: cinque milioni di euro dal 2019 che serviranno per incentivi economici per la rottamazione dei veicoli più inquinanti oltre all’abbonamento gratuito al bus per chi viaggia in treno e il pagamento del bollo per tre anni a chi compra un’auto ibrida”.

In conclusione il segretario spiega che: “È necessario continuare a impegnarsi a fondo per trovare una soluzione strutturale al problema, reale e molto serio, dell’inquinamento nella nostra regione ma senza mettere in difficoltà le famiglie e i lavoratori”.