Si estende per 400 metri quadri

Il presepe di sabbia a Marina

E’ giunto alla sua undicesima edizione, il tradizionale presepe di sabbia che è stato realizzato nella tenda montata vicino alla diga foranea presso il circolo Marinai d’Italia, a Marina di Ravenna.

Il presepe

L’opera si estende su un’area di 400 metri quadri, dove artisti internazionali si sono dati appuntamento per creare un presepe artistico di sabbia ispirandosi a dipinti o statue e creando opere maestose raffiguranti la Natività, alcune delle quali alte anche tre metri, rendendo inoltre omaggio a Ravenna, alla sua storia e ai suoi monumenti.

Oltre 100 tonnellate di sabbia

Per realizzare le opere sono state utilizzate oltre cento tonnellate di sabbia umida, secchi, palette e spatole.
Tra le grandi sculture di sabbia anche quelle create con la collaborazione degli studenti del liceo artistico Nervi-Severini.

Organizzazione, direzione tecnica, e patrocinio 

L’organizzazione e la direzione tecnica sono del bagno Obelix di Marina di Ravenna e dell’associazione Arte in spiaggia, con il patrocinio e la compartecipazione, tra gli altri, del Comune di Ravenna.

Una curiosità
Una curiosità: un artista russo, che ha partecipato alle scorse edizioni dell’evento a Marina di Ravenna, è tra quelli chiamati a realizzare il presepe di sabbia in piazza San Pietro a Roma.
Il presepe potrà essere visitato, con ingresso libero, fino al 20 gennaio 2019.

Orari di apertura

Dal 15 al 21 dicembre e dal 7 al 20 gennaio: dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18; sabato domenica e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18; dal 22 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.

L’allestimento artistico 

L’allestimento artistico fa parte del percorso turistico “Presepi in riviera”, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, che comprende gli altri presepi di sabbia realizzati a Cervia, Cesenatico, Bellaria Igea Marina, Milano Marittima, Torre Pedrera e Rimini.

Per informazioni: Maurizio Tommasini 347/7850507 – [email protected]