L’incidente in uno stabilimento che produce materiale plastico su via Faentina

Grave incidente sul lavoro attorno alle 16 di oggi, venerdì 15 marzo, quando in un’azienda che produce materiale plastico, su via Faentina a Fornace Zarattini, è avvenuta una violenta esplosione. Sono due gli operai, probabilmente appartenenti a una ditta esterna al lavoro su un quadro elettrico, che sono rimasti coinvolti: un 26enne, colpito in pieno dallo scoppio, è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Bufalini di Cesena, mentre il collega è finito al Pronto Soccorso di Ravenna con codice di media gravità.

Il 118 è intervenuto con l’elicottero, 2 ambulanze e l’auto medica, mentre sul posto si sono precipitati anche i Vigili del Fuoco e la Polizia di Stato, che assieme all’Ispettorato del Lavoro indaga sulle cause dell’incidente.