Cinque ragazzi della classe di pianoforte hanno conquistato la vittoria di numerosi premi di rilievo

Due mesi di soddisfazioni e vittorie per alcuni allievi della classe di pianoforte del maestro Mauro Minguzzi della scuola di musica “Giuseppe e Luigi Malerbi” di Lugo. La loro partecipazione a concorsi nazionali e internazionali ha infatti visto la vittoria di numerosi premi di rilievo. 

Edoardo Koebler, 8 anni, ha vinto il secondo premio con 94/100 punti al concorso nazionale “Città di Riccione”. Lorenzo Missiroli, 12 anni, si è aggiudicato il secondo premio con 94/100 punti al concorso nazionale “Città di Riccione”. Domenico Bevilacqua, 16 anni, ha vinto il primo premio con 97/100 punti al concorso nazionale “Città di Riccione” e il secondo premio con punti 94/100 all’Amadeus International Piano Competition di Lazise. Riccardo Martinelli, 15 anni, è risultato finalista all’Aahrus International Piano Competition in Danimarca (unico italiano selezionato per le prove pubbliche), si è aggiudicato il primo premio con 95/100 punti al Concorso Internazionale di Livorno, il primo premio con 96/100 al Premio Alberghini di Bologna e il primo premio assoluto con 98/100 al concorso internazionale “Antonio Salieri” di Legnago. Alessandro Koebler, 12 anni, si è aggiudicato il secondo premio con possibilità di esordire con l’orchestra al concorso “Adotta un musicista” di Forlì, ha vinto il primo premio assoluto e il premio come miglior talento, con 100/100 punti al Premio Alberghini di Bologna, il primo premio assoluto con 98/100 al concorso nazionale “Città di Riccione” e il primo premio assoluto con 99/100 all’Amadeus International Piano Competition di Lazise.