Street food di qualità con profumi, colori, sapori da tutta Italia e dal mondo

Torna nella consolidata location dei Giardini Pubblici, in viale Santi e Baldini a Ravenna, a partire da domani, martedì 30 aprile, il Truck’n’Food, l’evento dedicato al cibo da strada di prima qualità, tra piatti gourmet e ricette della tradizione sapientemente miscelati in un cocktail di gusto davvero imperdibile.

Fino a domenica 5 maggio si potranno quindi provare tanti piatti regionali italiani e non, preparati al momento con cura e presentati con grande attenzione e stile all’interno dei vari truck, mezzi di trasporto come ape car, van e furgoncini attrezzati per l’occasione per diventare vere e proprie cucine viaggianti.

Si parte martedì 30 aprile dalle 18 alle 24, mentre mercoledì 1 maggio a domenica 5 maggio il festival sarà aperto anche a pranzo, dalle 12 alle 24.

Il festival

L’obiettivo del festival Truck’n’Food, organizzato da SGP Events con il patrocinio del Comune di Ravenna, è quello di proporre un’offerta gastronomica quanto più ampia e diversificata, dando spazio a prodotti locali che rappresentino le eccellenze territoriali rivisitate in chiave street, ma che sappia anche incuriosire con piatti particolari, sperimentali, o che provengono da cucine diverse da quella italiana.

Le proposte

Un ricco menù, insomma, che va incontro alle esigenze di ogni palato, vegano e vegetariano compreso. Tutti potranno trovare qualcosa di squisito, di dolce o salato, da cui lasciarsi incuriosire e tentare. La tradizione locale sarà rappresentata dal truck La Tigellaia Matta con le sue tigelle emiliane e dal truck Matilde del Monticino con i suoi passetelli fritti e le polpette fritte di mora romagnola.

Ci saranno i fritti all’ascolana di Cerquatonna Sapori, la cucina libanese con i famosi felafel con il truck Baalbek, e ancora il cacio e pepe burger, il carbonara burger preparati da Big Blue, oppure potrete degustare ottimi burger di chianina o di cinta presso il truck BBQ. Mais Cream vi delizierà con cucina messicana, mentre al Porco Brado potrete trovare la spalla cotta di cinta senese affumicata.

La cucina di mare sarà omaggiata da diversi truck tra cui Patatrack con paella, Fritto Dorato con i croccantissimi fritti della Tuscia, le cosce di rana fritte dorate e la Bottegaia di Viareggio, tra le cui specialità c’è il Lamprepolpo, un panino al profumo di limone, polpo tagliato a mo’ di trippa, stufato e servito caldo con una grattata di zenzero e il “Tonno in porchetta”.

Per i più curiosi di viaggiare nelle cucine del mondo, ci saranno Taberna Itaca, con ricette dalla Grecia (pita gyros, moussaka, souvlaky), Streat Truck con proposte ispirate agli USA come ad esempio pulled pork e Barbera beef. Chef Ivan vi porterà a fare incursione nella cucina balcanica con il Kulaç, antico pane spianato e cotto sulla piastra al momento con Qofte, cioè carne di manzo e suino aromatizzato con salsa di yogurt.

Infine per gli amanti della pizza ci sarà Pizza Pig, con la sua pizza sia bianca che farcita e piatti di porchetta. Mentre da leccarsi i baffi saranno anche i piatti di Ciccio’s Smoke, che propone costine di maiale affumicate e glassate in salsa bbq e il cosiddetto “Brisket”, petto di manzo a cui sarà difficile resistere. Gli amanti del dolce troveranno il bellissimo e coloratissimo truck Carcake pronto a preparare ottimi tiramisù, millefoglie, cheesecake e gelati, e per saranno presenti anche gli stand dedicati alle varie tipologie di birra.

La Festa dei Lavoratori

Da sempre il cibo è condivisione e divertimento, infatti grazie alla collaborazione con CGIL Ravenna nella giornata del 1 maggio ad accompagnare il festival ci sarà musica tanta buona musica, laboratori e animazione per bambini. Da non perdere, sempre il 1 maggio dalle ore 16, il concerto della rock band bolognese BBSP Rock Ensemble.