Potrebbero ostacolare il flusso d’acqua in caso di piena, ma sono ok in base al regolamento comunale

Si ve verso il rilascio da parte della Regione delle concessioni ai capannisti sui corsi d’acqua del ravennate, ma probabilmente l’autorizzazione verrà negata a 38 dei 43 capanni che poggiano sulla golena dei Fiumi Uniti. In regola invece le strutture che poggiano su palafitte sui fiumi Savio, Bevano, Lamone e Reno.

Come riporta l’edizione odierna de Il Resto del Carlino, la decisione è però in contrasto con il regolamento comunale, secondo il quale anche i 38 capanni esclusi dalla regione sarebbero in regola. I proprietari annunciano, sempre dalle pagine del quotidiano locale, un corteo di protesta, lamentando come la ristrutturazione su palafitte costerebbe 100mila euro.