Prosegue il tour di True Sleeper e arriva a Ravenna. Dopo Roma – sua città di provenienza e formazione artistica – Bologna Livorno e Firenze, e dopo aver aperto per i britannici Still Corners, il 23 maggio il cantautore shoegaze presenterà al  Moog Slow Bar il suo disco di esordio, Life happened – uscito per le etichette italiane indipendenti Lady Sometimes e A modest proposal.

L’artista

True Sleeper è Marco Barzetti, già conosciuto per alcuni album pubblicati con il monicker Weird.  – gruppo tra i più apprezzati in ambito shoegaze – nonché per essere la chitarra dei Sonic Jesus, band con la quale ha calcato i palchi di mezza Europa: Barzetti ha solo venticinque anni ma l’esperienza di un veterano, poiché ha suonato centinaia di concerti condividendo il palco con nomi dl calibro di Black Angels, The Underground Youth, TOY, Girls Names, Disappears, The Veldt e, tra gli italiani, Be Forest, Soviet Soviet, Cosmetic, IOSONOUNCANE e molti altri.

L’album

Life Happened, il suo album di debutto come True Sleeper ma non il primo in assoluto, è un album di formazione che affronta le gioie e i tormenti dell’essere innamorati, la crescita e la presa di responsabilità nei confronti di se stessi e degli altri. I tempi duri spesi a essere sensibile, fragile e umano in un mondo ossessionato dal potere, dall’egoismo e dalla più futile vanità. Un disco difficile da catalogare e che merita numerosi ascolti, sia per la sua raffinatezza che per la capacità di unire linee dream pop a momenti più noise, shoegaze e post-rock.