Una lunga storia di generosità: è quella di Guido Savadori, 67 anni, che nei giorni scorsi ha tagliato il traguardo della 300esima donazione di sangue. Un numero che oggi lo rende il donatore più prolifico di AVIS Provinciale Ravenna, realtà a cui si è avvicinato per la prima volta nell’estate del 1982.

La donazione numero 300 è stata effettuata nei giorni scorsi nel punto di raccolta AVIS di Ravenna, in via Tommaso Gulli, 100.