Obiettivo: facilitare le pratiche di economia circolare creando un apposito network tra più porti europei

Visita a TCR

22 esponenti della Delegazione che guida il Progetto europeo LOOP PORTS finanziato dal programma EIT Climate Kic hanno visitato oggi il Terminal Container Ravenna, società partecipata da SAPIR e CONTSHIP.

Ad accompagnarli nella giornata di studio il presidente Giannantonio Mingozzi, il direttore generale Milena Fico ed i dirigenti Battolini e Figna; componenti la Delegazione Università e Autorità Portuali provenienti da Spagna, Danimarca, Francia, Olanda e Italia.

Obiettivo del progetto è quello di facilitare le pratiche di economia circolare tramite la creazione di un apposito network tra più porti europei.

“Un tema che ci interessa molto – ha sottolineato Mingozzi -, utile per l’ampliamento dei nostri mercati di riferimento ed in particolare per la movimentazione dei container in tutto il mondo”.

L’evento è  organizzato a Ravenna grazie all’impegno dell’Università di Bologna, del campus di Ravenna e dal Centro per l’Innovazione CIFLA di Fondazione Flaminia.