Rinvenuta cocaina

La Polizia di Stato ha arrestato un 46enne cittadino lughese, per il reato di detenzione ai fini spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

Come spiega la Questura in una nota, nell’ambito del piano di rafforzamento dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere, predisposto dal Questore di Ravenna dr.ssa Loretta Bignardi, nel pomeriggio di ieri Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Lugo, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel comprensorio lughese

Nel corso del servizio i poliziotti hanno sottoposto a controllo di due persone che si trovavano a bordo di un’auto, che transitava nella zona.

Il passeggero del veicolo è risultato in possesso di una dose di cocaina, del peso di grammi 2 e della somma di 4250 euro; nella circostanza l’uomo ha dichiarato agli agenti di aver appena acquistato dal conducente del veicolo la cocaina che gli era stata sequestrata.

Un approfondito controllo del conducente, e proprietario del veicolo, identificato per il 46enne cittadino lughese ha consentito ai poliziotti di rinvenire e sequestrare ulteriori 700 euro e un involucro risultato contenere 71 grammi di cocaina che l’uomo. occultava sulla propria persona.

E’ stato condotto negli uffici del Commissariato di Lugo e dichiarato in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di legge, trasferito alla Casa Circondariale di Ravenna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.