Il totale sale quindi a 521

Rispetto alle 33 positività comunicate oggi per il territorio del Ravennate, 18 fanno riferimento a donne e 15 a uomini. Tre sono residenti fuori provincia. Diciassette pazienti sono in isolamento domiciliare poichè privi di sintomi o con sintomi leggeri, gli altri 16 sono ricoverati, uno di loro è in terapia intensiva. Sul fronte epidemiologico, si tratta principalmente di pazienti che hanno avuto contatti stretti con casi già accertati.

Per quanto attiene ai decessi, quattro di quelli annunciati dalla Regione erano giù noti, se ne aggiungono due: si tratta di un uomo e una donna rispettivamente di 86 e 76 anni.

Sono 589 le persone in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi. I ricoveri sono circa 140.

Complessivamente i casi sono dunque 521, confermati alle 12 del 28 marzo, così distribuiti per Comune:

  • 26 residenti al di fuori della provincia di Ravenna
  • 231 Ravenna
  •  81 Faenza
  •  40 Cervia
  •  40 Lugo
  •  9 Russi
  •  11 Alfonsine
  • 14 Bagnacavallo
  • 17 Castelbolognese
  •  8 Conselice
  •  7 Massa Lombarda
  •  2 Sant’agata Santerno
  • 12 Cotignola
  • 5 Riolo Terme
  • 7 Fusignano
  • 5 Solarolo
  • 5 Brisighella
  • 1 Casola Valsenio