Attivi i servizi programmati nelle giornate festive, ma vengono aggiunte alcune integrazioni

Si aggiungono corse al trasporto pubblico nella provincia di Ravenna. Start Romagna, in accordo con gli enti preposti e ascoltando le domande della clientela che in questi giorni ha la possibilità di spostarsi per indifferibile necessità, ha apportato altre integrazioni al servizio.

Da oggi, martedì 31 marzo, e fino a nuova comunicazione, nel bacino di Ravenna le linee extraurbane adotteranno lo schema orario delle ‘giornate feriali non scolastiche’. Si tratta complessivamente di 28 linee.

Per le linee urbane, nei giorni feriali, resteranno attivi i servizi programmati nelle giornate festive.

Ad esse, oltre alle modifiche già comunicate la settimana scorsa, si aggiungeranno altre integrazioni in risposta ad esigenze emerse.

Tutte le informazioni e gli orari, che potrebbero subire ulteriori aggiornamenti, sono disponibili sul sito web di Start Romagna nella pagina appositamente creata (https://www.startromagna.it/coronavirus/) e tramite il canale Telegram.

Si raccomanda alla clientela di osservare scrupolosamente la distanza minima interpersonale prevista dalle disposizioni nazionali, come ricordato dalle comunicazioni presenti a bordo dei mezzi.

Si ricorda, infine, che su tutti i mezzi in servizio viene svolta giornalmente, in aggiunta alla tradizionale pulizia, l’attività di sanificazione straordinaria da parte di società specializzate, mediante l’utilizzo di prodotti specifici.