Con questa procedura è possibile accertare la guarigione delle persone già risultate positive, in modo rapido e senza che debbano scendere dall’auto

È operativo anche a Ravenna da questa mattina, mercoledì 1 aprile, presso il Cmp, e in particolare nella parte posteriore della struttura, un punto di “drive through”, procedura con la quale è possibile accertare la guarigione delle persone già risultate positive, in modo rapido e senza che debbano scendere dall’auto.

In collaborazione con la Protezione civile, è stata predisposta un’area ad hoc che sarà riservata al passaggio delle auto dei pazienti, riconoscibile attraverso un “portale”. I pazienti, contattati dal servizio di Igiene pubblica, si recheranno al parcheggio del Cmp e, passando sotto la struttura, saranno immessi nell’area, protetta anche dalla vista delle altre persone. Gli operatori, seguendo tutti i protocolli di sicurezza previsti, effettueranno il tampone senza che i pazienti escano dall’auto.

 

Di seguito la GALLERIA FOTOGRAFICA