Denunciato in stato di libertà

La Polizia di Stato ha denunciato un 29enne ravennate, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’altro pomeriggio una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna, nel corso del servizio di controllo del territorio, ha proceduto, in via Romea ad identificare il conducente di un’autovettura Audi A4.

Il conducente è risultato in regola con le prescrizioni del Decreto Legge n.19/2020 ma, nonostante ciò, evidenziava un ingiustificato nervosismo.

Tale comportamento ha indotto i poliziotti a eseguire un accurato controllo del veicolo e sulla persona del ravennate che, al termine dell’accertamento è risultato in possesso di una busta in carta e cellophane risultata contenere sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso di 24 grammi.

E’ stato pertanto condotto in Questura dove è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il veicolo nella disponibilità del 29enne è stato sottoposto a sequestro e affidato per la custodia al Soccorso A.C.I. in ragione di un decreto di sequestro, emesso dall’Ufficio del G.I.P. presso il Tribunale di Ravenna.