Purtroppo, 3 i decessi

Rispetto alle 5 positività comunicate oggi per il territorio del Ravennate, 3 fanno riferimento a donne e 2 a uomini. Tutti i pazienti sono in isolamento domiciliare poiché completamente privi di sintomi o con sintomi leggeri. Va però chiarito che anche oggi risultano tamponi non eseguiti per questioni tecniche, che saranno processati di qui a breve. Sul fronte epidemiologico, i casi di oggi sono tutti operatori sanitari, controllati anche a seguito delle attività di screening che si stanno facendo sul personale AUSL.

Si sono verificati purtroppo tre decessi in residenti, pazienti ricoverati da alcune settimane e con patologie pregresse: sono tutti pazienti di sesso maschile di 72, 73 e 75 anni. Si sono verificate 32 guarigioni cliniche per le quali sono programmati i tamponi di verifica attraverso il sistema drive through.

Sono 443 le persone in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall’estero.

Complessivamente i casi sono dunque 751, confermati alle 12 del 9 aprile, così distribuiti per Comune:

  • 40 residenti al di fuori della provincia di Ravenna
  • 342 Ravenna
  • 110 Faenza
  • 51 Cervia
  • 54 Lugo
  • 19 Russi
  • 18 Alfonsine
  • 25 Bagnacavallo
  • 20 Castelbolognese
  • 8 Conselice
  • 10 Massa Lombarda
  • 3 Sant’agata Santerno
  • 15 Cotignola
  • 8 Riolo Terme
  • 15 Fusignano
  • 5 Solarolo
  • 6 Brisighella
  • 2 Casola Valsenio