Il giovane si trovava a casa di un amico. Nel provare la moto all’interno del cortile, è stato sbalzato in terra rimanendo privo di coscienza

Una domenica pomeriggio trascorsa a casa di un amico, conclusasi in maniera tragica. Secondo una prima sommaria ricostruzione da parte della Polizia locale, il 25 enne si trovava a casa di un amico in via Raspona ad Alfonsine. Chiesto ed ottenuto di provare una moto, una Ktm 400, il giovane si è messo in sella al mezzo. Verso le 16,30 mentre stava provando la potente moto all’interno del cortile dell’abitazione, improvvisamente il giovane è stato sbalzato in terra rimanendo fin da subito incosciente. Sul luogo è intervenuto il personale del 118 con ambulanza ed elimedica. una volta stabilizzato sul posto il giovane è stato poi trasportato al Bufalini di Cesena con codice di massima gravità