Da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima

I Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima hanno denunciato, alla Procura della Repubblica di Ravenna, due cittadini di nazionalità rumena responsabili di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella giornata di lunedì, a Cervia, gli uomini dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo di un pregiudicato di 45 anni, il quale ha cercato di sottrarsi ai militari dandosi alla fuga e opponendo resistenza agli operanti.

Insospettiti dal comportamento i carabinieri hanno così proceduto a perquisire un locale nella disponibilità del fratello, rinvenendo numerosi articoli da acconciatore per donna.

Poiché il soggetto non ha saputo fornire giustificazione dell’elevato materiale ritrovato nella rimessa, tutta la merce è stata trasportata presso la sede di questa Compagnia per effettuare degli accertamenti. Dalle indagini è emerso che tutti gli oggetti erano stati trafugati nel mese di aprile ad un esercizio commerciale che, nell’occasione, aveva denunciato il furto di circa 500 prodotti professionali tra colori per tinta, oli per trattamenti cuoio capelluto, forbici, rasoi, piastre e phon per capelli, con un danno che si aggirava intorno ai 2.000 euro.

Al termine delle verifiche l’intera refurtiva è stata restituita alla proprietaria del salone da donna.