Sabato 14 giugno la premiazione

Si aggiudica il premio come Miglior Bursôn Etichetta Nera 2014 la Tenuta Uccellina di Russi (annata 2009).

 

 Partecipazione ed entusiasmo dagli oltre 150 commensali che hanno partecipato alla cena-degustazione organizzata presso la location del Bocon Divino di Bagnacavallo, nella serata di lunedì 9 giugno 2014; presenti specialisti del settore, giornalisti, sommelier o “solo” amanti del vino, quindi una vasta e variegata giuria perché l’organizzazione desidera che sia il pubblico sovrano a decretare il Miglior Bursôn e questo, sempre rigorosamente alla cieca, in un clima di grande curiosità e occasione di confronto.

 

“Si è trattato di una scelta molto impegnativa per i giurati – spiegano gli organizzatori – poiché tutti i 5 vini finalisti hanno dimostrato una qualità elevatissima, e, nonostante siano tutti prodotti al 100% con l’autoctona Uva Longanesi, tutti soggetti allo stesso rigidissimo disciplinare del consorzio Il Bagnacavallo, ognuno di loro ha le proprie peculiarità: erano in gara 3 diverse annate di produzione: 2007, 2008 e 2009. Inoltre, l’influenza del terroir (la zona di produzione è bagnata da 3 diversi fiumi),  e il “segreto” dei singoli produttori ne hanno determinato le differenze.

 

A conferma della qualità raggiunta in pochi anni da questi vini – continua l’organizzazione – gli importanti riconoscimenti ottenuti a livello internazionale in questi ultimi mesi: il Bursôn di Tenuta Uccellina a maggio ha ottenuto la Gran Medaglia d’oro al Concours Mondial de Bruxelles (solo altri 11 vini italiani, quest’anno, possono fregiarsi di questo onore); il Bursôn di Celti e Centurioni, di Longanesi Daniele e di Azienda Spinetta  a maggio hanno ottenuto la Medaglia d’oro  al Concours Mondial de Bruxelles, mentre il Bursôn di Az. Agr. Randi ha ottenuto la Gran Menzione al Concorso Enologico Internazionale del Vinitaly. Ovviamente grande soddisfazione ed emozione da parte dello staff di  Tenuta Uccellina, presente al completo, che vince questo ambito premio per la seconda volta consecutiva, e per la quinta volta nella storia di questo concorso”.

 

Presente anche l’intero Staff di Ravenna 2019 a suggello della partnership tra il CONSORZIO IL BAGNACAVALLO e il Comitato RAVENNA2019, con obiettivo comune lo sviluppo armonico dell’intero territorio ravennate.

 

Notizia degli ultimi giorni, i Bursôn di Tenuta Uccellina e dell’Az. Agr. Randi sono stati premiati con il Diploma di Merito al Concorso “Vino del Tribuno” edizione 2014, concorso promosso dal Tribunato di Romagna in collaborazione con il Consorzio Vini di Romagna che ha lo scopo di evidenziare la migliore produzione enologica del territorio.

 

Appuntamento quindi a sabato 14 giugno, alle ore 21, in Piazza a Bagnacavallo, quando,  in occasione della manifestazione “La Piazza in tavola”, avverrà la proclamazione del MIGLIOR BURSON ETICHETTA NERA 2014 al quale verrà consegnato, come da tradizione, il “cavallo nero”:  un apposito collarino in oro con diamante nero, creato ed offerto dall’orafo bagnacavallese Paolo Ponzi.