Domenica 5 maggio ultimo appuntamento con “La soffitta in piazza”

Domenica 5 maggio si terrà l’ultimo appuntamento di primavera con i mercatini del riuso La Soffitta in Piazza a Villanova di Bagnacavallo. Dall’alba al tramonto le vie e piazze del paese ospiteranno oltre 300 espositori tra usato, antiquariato, modernariato, robivecchi, sgombracantine, creativi, artigianato artistico, prodotti biologici, naturali ed enogastronomici. Come di consueto per l’occasione l’Ecomuseo delle Erbe Palustri sarà aperto con ingresso a offerta libera e saranno presenti le artigiane del “Cantiere Aperto” con il laboratorio dimostrativo di intreccio delle erbe di valle.

Nell’area esterna dell’etnoparco uno dei capanni ospiterà una piccola esposizione dal tema Il sacro nella cultura popolare, alla quale si affiancherà nel pomeriggio un laboratorio gratuito di costruzione delle croci propiziatorie di campagna, tradizionalmente realizzate dai contadini il giorno di Santa Croce (3 maggio) e piantate nei campi a protezione dei raccolti. La Sala Azzurra del Palazzone ospiterà invece l’esposizione di piante grasse e succulente Verdi spinose, ormai un appuntamento fisso curato da Aias Emilia Romagna per tutti gli appassionati che potranno anche acquistare qualche nuova pianta per il proprio giardino. Per l’ora di pranzo non mancheranno i piatti proposti dalle azdóre presso la Locanda dell’allegra mutanda, all’interno dell’Ecomuseo, e le proposte gastronomiche dei numerosi punti ristoro in giro per il paese. L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo.

Per informazioni: 0545 47122 [email protected]  www.erbepalustri.it