Non è necessaria la prenotazione per lo studio, è invece consigliato prenotare per la consultazione dei documenti dell’Archivio storico

Da lunedì 6 luglio la Biblioteca comunale Taroni di Bagnacavallo riaprirà allo studio in sede. Si potrà accedere dotati di mascherina e occupare le postazioni predisposte a distanza di sicurezza, sia all’interno delle sale sia nel chiostro.

Non è necessaria la prenotazione per lo studio, è invece consigliato prenotare per la consultazione dei documenti dell’Archivio storico comunale e del Fondo antico, manoscritti
e rari a cui vengono riservate due postazioni. Rimane ancora esclusa la consultazione dei
quotidiani e delle riviste, nonché l’utilizzo delle postazioni internet, ma è possibile utilizzare il wi-fi libero e gratuito con la propria strumentazione digitale.

La Biblioteca è in via Vittorio Veneto 1 a Bagnacavallo ed è aperta nelle mattine di lunedì,
mercoledì e venerdì dalle 8 alle 13, il martedì e giovedì con orario continuato dalle 8 alle 19
e il sabato dalle 8 alle 12. La Taroni rimarrà aperta per tutta l’estate, con la sola chiusura
nella settimana di Ferragosto, dal 10 al 14.
Per informazioni:
0545 280912
[email protected]
Facebook: Biblioteca Bagnacavallo