Si sta progettando il futuro assieme ad associazioni, cittadini e imprese

Si sono tenute lunedì 31 agosto le visite organizzate in occasione del compleanno dell’ex Mercato Coperto di via Baracca, a Bagnacavallo, inaugurato il 31 agosto 1936.
Lo spazio è ora oggetto di un intervento di riqualificazione e contemporaneamente se ne sta progettando il futuro assieme ad associazioni, cittadini e imprese. I visitatori hanno potuto osservare con interesse lo stato di avanzamento dei lavori, presentati dal progettista del Comune, l’ingegnere Paolo Alessandrini. Sono inoltre stati informati sugli sviluppi del processo partecipativo da Francesca Benini dell’Ufficio Cultura e
Partecipazione del Comune e da Erica Ferigo e Francesco Tortori dell’associazione Spazi
Indecisi di Forlì, che cureranno i laboratori di progettazione in partenza a ottobre.

Saranno attivati in particolare tre tavoli di lavoro. Il primo si occuperà di studiare il futuro modello di gestione dello spazio, con possibili sviluppi imprenditoriali; nel secondo tavolo ci si confronterà invece sulla programmazione, all’interno dello spazio, di eventi e attività (culturali, enogastronomici, formativi, ecc.); nel terzo, infine, si esploreranno i possibili percorsi turistici che, partendo dall’ex Mercato Coperto, potrebbero coinvolgere tutta la città.
È già possibile dare la propria adesione ai laboratori, il cui calendario sarà definito nelle
prossime settimane, scrivendo a [email protected]
L’iniziativa fa parte del progetto “Al cuore della città”, promosso dal Comune di
Bagnacavallo e cofinanziato dalla Regione nell’ambito della legge regionale 15/2018 sulla
partecipazione.
Per informazioni sul percorso partecipativo:
0545 280889
www.mercatocopertobagnacavallo.it
[email protected]
FB @mercatocopertobagnacavallo