Uno spettacolo di burattini (foto di repertorio)

Appuntamenti in programma mercoledì a Porto Fuori, giovedì a Santo Stefano e domenica a Villanova di Bagnacavallo

Nonostante il caldo estivo sembra essere un lontano ricordo, i burattini di Massimiliano Venturi continuano a essere protagonisti anche in autunno con ben tre appuntamenti in settimana. Si parte dopodomani, mercoledì 8 settembre, a Porto Fuori; e si termina domenica 12 settembre, a Villanova di Bagnacavallo.

“I burattini della tradizione” a Porto Fuori

Dopodomani, mercoledì 8 settembre, alle 20.30, nell’area parcheggio del “Barakkacafè” di Porto Fuori, andrà in scena un fuori programma della rassegna “Burattini alla Riscossa!”, dal titolo “I burattini della tradizione”. L’antica tradizione del teatro dei burattini rivive grazie all’appassionata professionalità di Massimiliano Venturi che, formatosi coi più grandi maestri del settore e perfezionatosi all’accademia di Stato di Varsavia, ha alle spalle un ricco palmares di presenze e riconoscimenti, con oltre 800 spettacoli condotti tra Italia ed Europa dell’est. L’ingresso è libero, per maggiori informazioni è necessario telefonare al 349 0807587.

Arlecchino e Sganapino a Santo Stefano

Giovedì 9 settembre, alle 21, nel giardino della biblioteca “Valgimigli” di Santo Stefano, saranno protagonisti i burattini di Venturi, con uno spettacolo dal titolo “Arlecchino e Sganapino in cuccagna”. Arlecchino, Brighella e i personaggi della “Commedia dell’arte” sono protagonisti assieme a Fagiolino, Sganapino, Sandrone, il dottor Balanzone e le altre maschere del teatro dei burattini di intrecci, risate e scene mimate in cui i protagonisti vengono trascinati in vicende al limite dell’impossibile, uscendone sempre vincitori grazie agli strafalcioni dialettali, alla loro ingenuità popolare e alle sonore bastonate che impartiscono ai propri avversari. L’ingresso è libero, per maggiori informazioni è necessario telefonare al 349 0807587.

I burattini alla sagra delle erbe palustri di Villanova di Bagnacavallo

Domenica 12 settembre, alle 16, alla sagra delle erbe palustri di Villanova di Bagnacavallo è ospite Massimiliano Venturi con uno show intitolato “Le farse di Fagiolino e Sganapino”. I personaggi della tradizione sono protagonisti di alcune delle più belle farse del teatro dei burattini, rivisitate e attualizzate ai ritmi e ai gusti contemporanei. Un’ora di intrecci, risate e lazzi, in cui i due squattrinati protagonisti verranno trascinati in vicende al limite dell’impossibile. L’ingresso è libero, per maggiori informazioni è necessario telefonare al 349 0807587.