Dopo i tanti tentativi andati a vuoto, nuova asta per le Terme e gli hotel Valverde e Meridiana per la fine di luglio.

Una nuova data per la vendita all’asta on line delle Terme di Brisighella e Cervia. Dopo sette tentativi di vendita andati a vuoto, la nuova occasione per partecipare all’asta on line si aprirà il 27 luglio. Coinvolge dal procedimento le società ‘Terme di Brisighella srl’ e ‘Terme di Cervia srl’ detenute dalla società ‘Terme di Cervia e di Brisighella srl’. Nello specifico il procedimento riguarda lo stabilimento termale di Brisighella e gli hotel Terme e Valverde, chiusi da tempo, e l’hotel Meridiana tutt’ora operativo oltre allo stabilimento di Cervia, tutt’ora operativo.

Il percorso è iniziato dalla dichiarazione di fallimento emessa dal tribunale di Forlì il 7 luglio 2016 per la Lombardi e Briganti srl Costruzioni Edili che, dopo l’Immobiliare Padova srl, proprietaria del 59,53 per cento delle quote, era il secondo più grande socio della holding “srl Terme di Cervia e di Brisighella”.

La holding controllava la società Terme di Brisighella srl che, oltre al complesso termale, possiede tre alberghi (di cui due attualmente in attività), un bar ristorante e una piscina. Il secondo ramo aziendale posseduto dal gruppo è rappresentato dalla Terme di Cervia srl.