gatti della colonia felina

Contributi pubblici inadeguati rispetto alle esigenze. L’impegno dei volontari sarà proporzionato alle risorse. Per questo l’Enpa chiede l’aiuto di tutti

Tanti volontari per garantire il benessere degli animali in libertà. Il loro numero, costituito soprattutto da gatti, è divenuto particolarmente importante. Per questo l’Enpa di Brisighella non riesce più a soddisfare tutte le esigenze. Il contributo comunale erogato è “inadeguato – dicono dall’associazione – mentre le istanze da parte dei cittadini e dei turisti si moltiplicano pretendendo delle risposte immediate alle quali, come si è detto, non possiamo offrire una soluzione”.

Per questo motivo l’Enpa lancia un appello, dichiarando la sua disponibilità agli interventi soltanto in proporzione alle sue possibilità economiche attuali. Chi volesse offrire una mano all’Ente Nazionale Protezione Animali può farlo telefonando allo 3488803515 oppure inviando un contributo a Enpa Ravenna IT85V0627013101CC0840262000 causale : Enpa Brisighella.

“Le rimostranze – specifica la responsabile Enpa Anna Ricci –  vanno pertanto inoltrate al Comune di Brisighella cui richiedere la soluzione dei problemi, dato che a quell’ente spettano per legge tali obblighi”.