Particolare della Casa di Matilde

Il progetto avviato nel 2020 in piena pandemia, si trasforma oggi in un circolo culturale, sportivo e creativo. Gli eventi di Casa di Matilde si apriranno domenica 13 giugno con la giornata dedicata a druidi e fate.

Un grande spazio all’aperto dove rilassarsi, passeggiare, giocare e prendere parte ad eventi. E’ quanto propone Casa di Matilde, il nuovo circolo culturale, sportivo e ricreativo nato in via Cavina 4 a Brisighella da un progetto avviato nel 2020, durante le restrizioni legate al diffondersi della pandemia.

“Abbiamo riscoperto il piacere di stare insieme piccoli, grandi, giovani e meno giovani, abbiamo apprezzato l’aria fresca, la terra, il sole, il profumo dell’erba, il silenzio, il rumore del vento – spiegano i titolari.  “Oggi vogliamo continuare a farlo mettendo a disposizione questo spazio a tutti quelli che vorranno essere dei nostri . Per questo nasce La Casa di Matilde, circolo culturale, sportivo ricreativo.  Sarà un grande spazio all’aperto dove rilassarsi ,passeggiare, giocare, pensare e condividere momenti, emozioni… un contenitore di eventi dedicati a tutti i nostri soci”.

I soci potranno prenotare la posizione fissa a scelta fra balle di fieno, poltroncine o prato, portare coperte e cuscini e partecipare agli eventi organizzati che per l’estate prevedono passeggiate verso Monte Giornetto, Ca Malanca, serate dedicate alla musica e alla scoperta di lucciole e stelle laboratori di bacchette magiche ed eventi fantasy, a partire da “Druidi, fate e food truck” in programma domenica 13 giugno, dalle 12 fino a sera.

Casa di Matilde è aperta dal venerdì sera alla domenica per tutto il mese di giugno ed anche il giovedì a luglio.