don Elvio Chiari

Il parroco della Collegiata è scomparso questa mattina a causa del Covid

La diocesi di Faenza-Modigliana è in lutto per la scomparsa di Mons. Elvio Chiari, parroco di San Michele Arcangelo di Brisighella. Monsignor Elvio è deceduto oggi, 20 gennaio 2022, presso l’ospedale di Faenza dove si trovava ricoverato per complicazioni dopo aver contratto il Covid.

Chiari mons. Elvio nasce a Rocca S. Casciano (Forlì) l’11 marzo 1950. Dopo aver conseguito il diploma di perito chimico entra nel Seminario diocesano e viene ordinato presbitero il 28 giugno 1975. Diventa cappellano a S. Domenico di Modigliana il 1° agosto dello stesso anno. Diviene poi cappellano a Cotignola, a S. Apollinare in Russi e successivamente, a S. Maria Maddalena in Faenza dove resta fino al 23 agosto 1985. Nel 1985 diventa vicario parrocchiale alla Collegiata di S. Michele Arcangelo a Brisighella dove resta fino all’agosto 1989. Nello stesso anno diventa anche cappellano dell’ospedale di Brisighella. Il 5 settembre 1989 viene nominato parroco di S. Maria Assunta in Marzeno e il 15 settembre 1990, amministratore parrocchiale di S. Pietro in Scavignano. Dal 2008 al 2019 è stato amministratore parrocchiale della parrocchia dei S. ti Ippolito e Lorenzo in Faenza. Il 3 novembre 2015 viene nominato Parroco di S Michele Arcangelo in Brisighella e il 10 novembre Amministratore parrocchiale di S Ruffillo e Rettore del Santuario della B.V. del Monticino.

Dal dicembre 1997 fino all’aprile del 2016 ha ricoperto l’ufficio di Economo diocesano e per molti anni è stato incaricato Regionale e diocesano per la promozione del sostegno economico alla Chiesa. Nel 2000 viene nominato Cappellano di S Santità con il titolo di Monsignore.

Dal 4 marzo 1993 è stato assistente dell’Azione Cattolica diocesana. Il 25 luglio 1995 don Elvio Chiari è nominato direttore della Caritas diocesana, ufficio che mantiene fino all’agosto 1998. È stato a lungo membro dei Consiglio presbiterale diocesano e del Collegio dei consultori. Dal 2003 fino al 2021 è stato presidente dell’Ente “Casa del Clero Amleto. G. Cicognani”. Ha insegnato religione nelle scuole medie e superiori della Diocesi.

Questa sera, giovedì 20, alle 20,30 presso la Collegiata di S Michele in Brisighella sarà celebrata una Santa Messa in suffragio di monsignor Elvio presieduta dal vicario generale monsignor Michele Morandi.

La salma, a cassa chiusa verrà posta domani, venerdì 21 gennaio presso l’obitorio di Faenza sabato 22 gennaio alle ore 8,30 la salma sarà portata nella chiesa arcipretale di Brisighella dove alle 10,30 S. E. mons Mario Toso, vescovo di Faenza-Modigliana, presiederà la santa messa di Esequie. La salma verrà tumulata presso il cimitero di Rocca S. Casciano.