Le domande di accesso al contributo devono pervenire entro il 30 settembre 2021. Gli interventi finanziati hanno lo scopo di rilanciare le attività artigianali e commerciali

E’ stato approvato nei giorni scorsi dall’amministrazione di Casola Valsenio l’avviso pubblico di accesso ai finanziamenti stanziati dal Governo per il rilancio delle attività artigianali e commerciali che vogliano investire per il proprio ammodernamento.

Le risorse messe a disposizione fanno parte  della Strategia Nazionale per le Aree Interne.  Lo stanziamento a favore del Comune di Casola Valsenio risulta pari a € 43.895,00 per la prima annualità, a valere sul Fondo nazionale di sostegno alle attività economiche artigianali e commerciali.

Il contributo, a fondo perduto, è rivolto a micro e piccole imprese artigianali e commerciali con unità operativa a Casola Valsenio.

Il contributo massimo accordabile alla singola impresa è di € 15.000,00. I progetti candidati dovranno presentare un importo minimo delle spese sostenute di € 2.000,00.

I contributi sono erogati in regime “de minimis”.

Le domande di contributo devono pervenire esclusivamente via PEC all’Unione della Romagna Faentina all’indirizzo: [email protected] entro il 30 settembre 2021

Tutte le info e la modulistica sul sito web dell’Unione Romagna Faentina al percorso: Home/L’Unione dei comuni/Bandi e avvisi diversi.