Palazzo comunale di Castel Bolognese

Giovedì 27 maggio, alle ore 20,30 si svolgerà in diretta sulla pagina Facebook del comune l’incontro “Le Donne Del Caporale – Uno Sfruttamento Multiplo”

Il terzo incontro della rassegna dal titolo “Caporalato: La Schiavitù Del XXI Sec” approfondirà, giovedì 27 maggio 2021 alle ore 20,30 il legame tra la tratta di esseri umani e il caporalato. In particolare, si parlerà della condizione delle donne nei contesti di sfruttamento lavorativo e sessuale.

Diversi saranno gli ospiti che interveranno.

Sul tema parleranno Francesco Carchedi, sociologo dell’Università La Sapienza di Roma, curatore del 5° rapporto Agromafie (2020) e autore di importanti indagini sulla tratta degli esseri umani e le pratiche e di sfruttamento sessuale sul territorio laziale: “Vite Capovolte” e “Recluse in casa” (2020); Andrea Caruso, coordinatore del progetto Oltre la Starda, del Comune di Ravenna, il progetto regionale attivo a Ravenna dal 1997, relativo ai percorsi di uscita dalla tratta e dalla prostituzione in un’ottica di assistenza e integrazione sociale; Giorgia Cavallaro e Odylia Inyang, operatrici della cooperativa sociale Teranga e di Casa Dunya, struttura dedicata all’accoglienza e all’assistenza di donne e delle loro famiglie richiedenti protezione internazionale.

L’incontro sarà moderano da Alice Casadei (Libera Ravenna e Casa delle donne Ravenna) e Fatou Faye (Black Lives Matter Ravenna).

La rassegna è promossa dal Comune di Castel Bolognese – Assessorato alla Legalità – in collaborazione con Amnesty Ravenna, BLM Ravenna, Casa delle Donne di Ravenna, Libera Ravenna e la cooperativa sociale Villaggio Globale.