Festeggerà il quarantennale dell’album “Sotto il Segno dei Pesci”

Venditti festeggia il quarantennale di Sotto il Segno dei Pesci a Cervia

Antonello Venditti si esibirà in concerto questa sera, sabato 20 luglio, in Piazza Garibaldi a Cervia.

Il concerto è stato organizzato in occasione dei festeggiamenti per i 40 anni della pubblicazione dell’album ‘Sotto il Segno dei pesci’.

Tale album, il quale include pezzi come ’Bomba non bomba’, ’Giulia’, ‘Sara’ e ’Sotto il segno dei pesci’ è considerato uno dei più significativi del cantautore italiano, tutti i testi e le musiche sono di Venditti.

Antonello Venditti (foto di repertorio)

L’album è presente alla posizione numero 100 nella classifica dei 100 dischi italiani più belli secondo Rolling Stone Italia.

I biglietti sono in vendita sul circuito Ticketone, clicca qui.

Il quarantennale di Sotto il Segno dei Pesci

Il 7 settembre 2018 esce in radio Sfiga, inedito dalle sessioni di registrazione di Sotto Il Segno Dei Pesci del 1978.

Il brano anticipa l’uscita, fissata al 21 settembre, di “Sotto il segno dei pesci – 40º anniversario”, prodotto in tre versioni: la prima comprende un doppio CD e un album con foto e commento dei testi a cura dello stesso cantautore; il primo disco contiene i brani rimasterizzati dai nastri originali del disco del 1978, mentre il secondo, oltre al già citato inedito, contiene anche “Sara” e la title-track cantate in francese, nonché cinque brani del disco in versione live, registrati a Roma nel 1980; la seconda versione comprende un vinile arancio/trasparente con i brani rimasterizzati dai nastri originali; la terza versione invece è distribuita in sole mille copie e comprende, oltre a entrambe le versioni precedenti, anche una stampa autografata e un book fotografico inedito.

Il 23 settembre 2018 si esibisce all’Arena di Verona suonando per la prima volta dal vivo tutti i brani del disco Sotto il Segno dei Pesci e facendo il tutto esaurito.

Per l’occasione sono presenti con lui i musicisti che hanno registrato il disco in prima persona, ovvero il gruppo storico Stradaperta, mentre tra gli ospiti vi è Francesco De Gregori.