Nota per la sua gestione della pensione Grazia a MiMa

Giuseppina Ferri festeggia un secolo di vita

Il sindaco Massimo Medri ha portato gli auguri a Giuseppina Ferri che il 23 febbraio ha compiuto 100 anni e li ha festeggiati in casa circondata dagli affetti dei parenti, compresi i suoi quattro nipoti e sette pronipoti.

È nata il 23 febbraio del 1920 a Subbiano in provincia di Arezzo e nonostante sia  passato tanto tempo ancora oggi nel parlare  conserva la simpatica cadenza toscana.

In Romagna è arrivata per lavoro ma si è fermata per amore. Negli anni ‘40 del secolo scorso Giuseppina Ferri era approdata a Milano Marittima in qualità di bambinaia di una famiglia di nobili fiorentini, che amava trascorrere le vacanze nella nostra località.

Qui conobbe Menotti Focaccia, un giovane residente a Cannuzzo che sposò nel 1943 e nel 1944 nacque la loro prima di quattro figli.

Ha dedicato all’attività turistica gran parte della  sua vita, prendendo in gestione la pensione Grazia, all’8ª Traversa di Milano Marittima dove, aiutata poi dai figli, era anche conosciuta ed apprezzata per il suo ruolo di cuoca. La pensione Grazia rimase la sua passione ed il suo lavoro dal 1954 fino al 1971.