Foto repertorio Shutterstock

Il Comune di Cervia risponde alle lamentele

Gli uffici del Comune di Cervia stanno ricevendo numerose segnalazioni riguardo i cassonetti della carta troppo pieni e il mancato svuotamento di questi da parte di Hera, è spiegato in una nota.

“La situazione è stata verificata e la causa è dovuta quasi sempre ad uno scorretto conferimento degli scatoloni. Infatti questi vengono depositati interi nei cassonetti, quando invece dovrebbero essere piegati, in modo così da ridurne il volume e di conseguenza aumentando significativamente lo spazio interno nel cassonetto. Si invitano pertanto gentilmente i cittadini, gli esercizi e le attività commerciali a conferire in modo corretto i materiali, al fine di evitare disagi e spiacevoli situazioni. Il rispetto scrupoloso della raccolta differenziata, eseguita secondo le regole, è fondamentale per la salvaguardia dell’ambiente e ne va a beneficio dei singoli e di tutta la comunità, oltre che dell’immagine della località. Si chiede questo impegno da parte di tutti e si ringrazia per la collaborazione. Si precisa che da parte dell’azienda il servizio avviene regolarmente”.