Un operaio effettua dei lavori su una parete (foto di repertorio)

Il costo totale dei lavori, alcuni già in corso e altri in procinto di cominciare, ammonta a un milione di euro, con gli edifici interessati che sono collocati in tutto il territorio comunale

Gli interventi di manutenzione straordinaria agli edifici scolastici di Cervia, per un importo complessivo di 250.000€, sono in corso. Più specificatamente, i lavori maggiormente significativi riguardano la scuola elementare “Pascoli”, dove sono già iniziati gli interventi di rifacimento della copertura nella parte prospiciente il viale Roma; la scuola di musica “Rossini”, dove sono iniziati i lavori di sostituzione dei controsoffitti in tutti i locali; e la scuola elementare di Pisignano, in cui verrà sostituito il manto di copertura in un’ala dell’edificio. Altri interventi sono, poi, previsti nelle scuole di Pinarella, di Castiglione e di Tagliata, e nella palestra di via Jelenia Gora a Cervia.

Inoltre, proseguono gli interventi di efficientamento energetico, con un primo stralcio in corso di esecuzione nella scuola elementare di Tagliata, nella quale verranno sostituiti tutti gli infissi, e nella scuola elementare di Montaletto, nella quale, la prossima estate, saranno svolti lavori analoghi a quelli dell’istituto prima citato. L’intervento complessivo, del costo di 260.000€, è finanziato dallo Stato, in seguito alla partecipazione ad un bando di finanziamento nazionale volto al risparmio energetico.

Sono anche in corso di progettazione ulteriori lavori da realizzare nell’estate del 2023. In particolare, sono previsti due interventi di sostituzione di tutti i corpi illuminanti con nuove luci a led nelle scuole di Montaletto e di Pinarella per un importo complessivo di 55.000€. Interventi di manutenzione straordinaria, riguardanti, tra gli altri, adeguamenti impiantistici, ripristini di intonaci e tinteggiature, e per un costo complessivo di 200.000€, anche nelle scuole di Castiglione, di Pisignano, di Milano Marittima e di Montaletto, e nella “Pascoli” di Cervia. Gli interventi riguardano adeguamenti impiantistici, ripristini di intonaci, tinteggiature, ecc.

Infine, è in corso di finanziamento un intervento straordinario di consolidamento della palestra della scuola “Martiri Fantini” di Cervia, con un costo complessivo di 300.000€, coi lavori, il cui inizio è previsto entro l’estate, che prevedono il consolidamento e la messa in sicurezza della struttura muraria.

Cesare Zavatta, assessore del comune di Cervia, in merito agli interventi in corso o in procinto di iniziare, si è così espresso: ”La sicurezza e l’efficientamento dei plessi scolastici sono una priorità dell’amministrazione comunale, ancora di più in questo perdurante difficile momento dal punto di vista sanitario. Cerchiamo, così, di agevolare il lavoro che il personale scolastico svolge sempre con impegno e con professionalità”, ha concluso Zavatta.