La sezione cotignolese del Partito Democratico ha devoluto una parte dell’incasso della Festa de l’Unità di Cotignola dell’anno 2010 a favore della casa protetta “Tarlazzi Zarabbini”. La donazione, di 4.876 euro, è stata utilizzata dall’Asp dei Comuni della Bassa Romagna, che gestisce la struttura, per l’acquisto di alcune importanti attrezzature per gli anziani ospiti: un sollevatore elettrico con relativo imbrago, una carrozzina da doccia regolabile in altezza e basculante e due poltrone basculanti con tavolino.

 

“Le donazioni a favore delle case protette gestite dall’Asp dei Comuni della Bassa Romagna da parte di cittadini, aziende e, in questo caso, del Partito Democratico di Cotignola – commenta il presidente dell’Asp Pierluigi Ravagli – sono per noi la conferma di quanto siano elevati il radicamento, il senso di appartenenza e l’affetto che le comunità locali dimostrano verso i loro anziani e i servizi a loro dedicati. A nome degli anziani della casa protetta “Tarlazzi Zarabbini” e dell’azienda Asp esprimo un sentito ringraziamento alla sezione cotignolese del Pd per la generosa donazione effettuata, ricordando che le nuove attrezzature messe a disposizione della struttura arricchiscono la già buona qualità del servizio erogato, più volte riconosciuta dagli anziani ospiti e dai loro familiari”.