Faenza spacca la partita fine secondo quarto e dilaga nel secondo tempo

Torna dalla trasferta a Desio con un netto successo la Rekico Faenza, che si impone sul campo della Rimadesio per 66-95 e mantiene il ritmo delle squadre in testa alla classifica. Contro l’ultima della classe i Raggisolaris fanno valere la propria superiorità trovando una positiva serata al tiro e piazzando il parziale che spacca la partita a fine secondo quarto, prima di dilagare nella ripresa.

La partita

Nel primo quarto la partita resta in equilibrio e la tripla di Busetto allo scadere conferma la partià a quota 17 dopo 10’. In avvio di secondo periodo i padroni di casa provano anche a prendere il controllo del gioco, ma la Rekico mantiene la partita punto a punto e sul finire del quarto piazza lo 0-10 di parziale che spacca il match: gli ospiti aggiustano la difesa e le triple di Chiappelli e Sgobba regalano il 30-40 con cui le squadre tornano negli spogliatoi.

Dall’intervallo lungo rientra praticamente una sola squadra e Faenza scappa via, con la tripla di Fumagalli a segnare il 36-52. I romagnoli trovano ottime percentuali al tiro e il terzo quarto si chiude 45-61, poi ci pensa Venucci a segnare il +19 e gli ultimi 10’ diventano un monologo dei Raggisolaris, dove trova gloria anche Petrini, autore del canestro del 95-66 finale.

Il tabellino

Rimadesio Desio – Rekico Faenza 66-95 (17-17, 30-40, 45-61)

Desio: Giacomelli, Perez 8, Tommei 9, Beretta, Busetto 5, Brown 13, Fiorito 3, Bassi 5, Peri ne, Lenti 22, Torchio, Pesenato 1. All.: Ghirelli

Faenza: Fumagalli 22, Costanzelli, Silimbani 4, Casagrande 14, Venucci 20, Zampa 4, Petrucci, Chiappelli 13, Sgobba 16, Petrini 2. All.: Friso

Arbitri: Berger – Sconfienza

Note.:Uscito per falli: Tommei