la coppa Europa Speed vinta dal faentino Marco Rontini

Profeti in patria, gli azzurrini della squadra nazionale d’arrampicata capitanati dal CT, il professore faentino Aldo Reggi, hanno monopolizzato i primi posti, nelle classifiche delle varie categorie, della prova di Coppa Europa Giovanile a Mezzolombardo (TN), sbaragliando l’agguerrita concorrenza straniera.

La nostra provincia ha conquistato ben due vittorie col faentino Marco Rontini (YBM) che ha abbassato il proprio record personale e la ravennate Francesca Vasi (YF), allenata a Faenza da Stanislao Zama assieme al resto della squadra Speed della ASD Istrice. 

Proseguendo coi podi, il bronzo di Elisa Lega (YF) conferma il periodo di grazia dell’atleta che milita nella Carchidio Strocchi. Altri piazzamenti importanti sono arrivati per i faentini da Giulia Randi (4a YAF), Erica Piscopo (4a YAF) e Gabriele Randi (8° JM); per i ravennati da Filippo Maresi (12° JM). 
Grande soddisfazione anche per Franco Gianelli, di Ravenna, direttore delle Nazionali Giovanili.

Passando alla Lead, non va dimenticato che Giulia Randi e Greta Pozzi erano reduci dal Campionato Regionale Senior di Lead, disputato recentemente a Ravenna, dove si erano aggiudicate rispettivamente l’argento e il bronzo nonostante la giovanissima età.