Ieri la cerimonia eucaristica di sepoltura dopo i funerali in Vaticano di venerdì

Tantissima gente questo pomeriggio ha partecipato alla cerimonia eucaristica di sepoltura del cardinale Achille Silvestrini. Dopo i funerali dell’alto prelato originario di Brisighella, tenutisi nella Basilica Vaticana venerdì mattina, ieri la salma di Silvestrini è arrivata nella collegiata di San Michele di Brisighella. Molte personalità hanno voluto portare l’ultimo saluto a uno dei più alti diplomatici della chiesa che ha condotto importanti dialoghi di pace in momenti non facili della storia mondiale. Ieri pomeriggio l’ultimo momento presieduto dal vescovo di Faenza e Modigliana, monsignor Mario Toso. Dalla chiesa gremita di personalità e semplici fedeli la salma del cardinale è stata accompagnata al cimitero di Brisighella.