In occasione del Mei 25, alle ore 20,30 al bar Bellini di piazza del Popolo, Marino Bartoletti e Lucio Mazzi presenteranno “L’almanacco del festival di Sanremo”

Andrea Mingardi presenta il vinile del suo ultimo disco Ho Visto Cose Che…,  domenica 5 gennaio presso The Ale House Club in Corso Mazzini 39 a Faenza dalle ore 18 in occasione della Nott de Biso’ e ci sarà per tutti il firma copie. Condurra’ l’incontro Giordano Sangiorgi, patron del MEI.

L’iniziativa e’ organizzata dal MEI25 per i 25 anni del Meeting delle Etichette Indipendenti che celebrera’ il quarto di secolo dal 2 al 4 ottobre del MEI2020 a Faenza e dintorni con tante iniziative.

Ho Visto Cose Che… è un album ricco di qualità musicale, di sentimento e valori universali, di Pace Amore Giustizia e Libertà come riporta il titolo di una brano contenuto in esso. Un album composto da moltissimi generi musicali. Jazz, Soul, Pop, Rock, Blues, Ballad… tredici belle canzoni nate dalla cultura e da una consolidata conoscenza della materia musicale da parte di Andrea Mingardi. É in via di pubblicazione nei prossimi giorni, a proposito di musicalità, una riedizione in digitale di alcuni brani tratti dal catalogo Jazz di Andrea in cui reinterpreta live e con maestria i grandi classici di Porter, Gershwin ed altri. In tutto il Vinile Mingardi è accompagnato dalla sua band storica, i SUPERCIRCUS. “È qualcosa che dovevo ai SUPERCIRCUS. Questo mitico gruppo nato a metà degli anni settanta non è stato dimenticato. Anzi, ha lasciato un’eredità che a tutt’oggi mi pare attuale. Quando mi misi in viaggio per l’Europa per trovare tutti i colori di questo arcobaleno creativo non credevo che sarei riuscito a scovare musicisti e personaggi di tale talento e disponibilità”.

Alle ore 17 Andrea Mingardi visiterà anche la mostra di Picasso al Museo Internazionale della Ceramica accompagnato dal vicesindaco Massimo Isola