Iniziativa di associazioni, imprenditori e Comune

Sabato 11 gennaio dalle 8 di mattina decine di volontari di diverse associazioni provvederanno a piantare oltre 230 esemplari di alberi all’interno della rotatoria tra le provinciali San Silvestro e Granarolo nei pressi del casello autostradale di Faenza. Gli alberi che verranno piantumati sono quercie, tigli, frassini e tante altre specie, tutte scelte appositamente per non dare grossi problemi di manutenzione per il futuro.

Si tratta di un’iniziativa del Servizio Ambiente e Giardini del Comune di Faenza, in collaborazione con diversi gruppi di volontari di tante associazioni che hanno manifestato interesse verso i temi ambientali e intendono arricchire il verde della città attraverso la sottoscrizione di un patto di collaborazione. Hanno aderito le associazioni: “Fuori Dal Coro”, “Fatti D’Arte”,“Fronte Comune”, “Gruppo Di Acquisto Solidale Faenza”, “Piantiamola”, “Friday For Future”, ”Gev” e ”Legambiente”. Con loro i tecnici del Servizio giardini del Comune di Faenza e tanti altri si metteranno all’opera per piantumare gli alberi che tra circa cinque anni, secondo quanto spiegato dei tecnici, assumerà l’aspetto di un vero e proprio bosco in mezzo alla strada. L’iniziativa è stata sposata dalla società autostrade, dalla Provincia di Ravenna, della cooperativa vitinicola “Caviro” e  dell’associazione degli agricoltori. Sabato mattina gli agenti della Polizia Locale dell’Unione presidieranno la rotatoria affinche le operazioni di piantumazione si svolgano in piena sicurezza.