Palio del Niballo di faenza
L'arrivo dei due cavalieri sul bersaglio

Martedì sera si è riunito il Comitato Palio che ha preso alcune decisioni sulla giostra medievale della città manfreda

In una nota stampa inviata da Palazzo Manfredi è stato specificato che “Nella serata di martedì 26 gennaio, in videoconferenza, si è riunito il Comitato Palio. Pur nella consapevolezza delle difficoltà di programmazione delle manifestazioni connesse all’emergenza sanitaria, l’organo comunale ha espresso la volontà di svolgere gli appuntamenti del programma istituzionale del Niballo Palio di Faenza per l’anno 2021. L’idea è di mantenere, se le condizioni dell’epidemia da Covid lo consentiranno, il calendario tradizionale delle attività e manifestazioni, riservandosi di definire entro breve date alternative a quelle canoniche del mese di giugno. In virtù del profondo significato aggregativo e sociale che la manifestazione storica ricopre per la città e in seguito al vuoto lasciato dagli appuntamenti annullati nel 2020, il Comitato ha assunto questa decisione all’unanimità. Nelle prossime settimane, a seguito di ulteriori confronti e in base all’evoluzione della situazione pandemica e della campagna vaccinale sul nostro territorio, verrà definito un preciso calendario 2021 di riferimento”.