Il luogop dello schianto e i rilievi della polizia locale dell'Unione della Romagna faentina

L’incidente martedì pomeriggio verso le 17 sulla priovinciale Madrara

Tragico incidente martedì pomeriggio lungo la provinciale Madrara, nel territorio del comune di Faenza.

I vigili del fuoco hanno sul luogo dell’incidente

Secondo le prime ricostruzioni da parte degli agenti della polizia locale dell’Unione della Romagna faentina, della Sezione Infortunistica, un 31enne, A.D., queste le sue iniziali, di Russi, stava percorrendo la provinciale Madrara da Cotignola verso Russi. Oltrepassato il ponte di ferro, qualche metro dopo il chilometro 2+500, l’uomo per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua auto, una Mini Cooper, finendo nel canale di scolo che si trova alla destra della strada. Dopo qualche decina di metri l’utilitaria si è schiantata contro la spalla di un ponticello di attraversamento verso una carraia.

Scattato l’allarme da parte di un automobilista di passaggio, sul posto è intervenuta un’ambulanza e l’auto con il medico del pronto soccorso a bordo. Con loro una squadra dei vigili del fuoco e le pattuglie della polizia locale dell’Unione della Romagna faentina. Purtroppoogni tipo di soccorso per rianimare il 31enne è risultato vano. Il giovane, che secondo le prime ricostruizioni lavorava in un’autofficina di Russi, è deceduto sul colpo.