Semi di Futuro, l'edizione del 2019

La manifestazione biennale in programma il prossimo fine settimana quest’anno prende il titolo di ‘Siamo tutti coinvolti’

Sabato 2 e domenica 3 ottobre prende il via a Faenza, presso il Complesso ex Salesiani, ‘Semi di Futuro’, la fiera dell’economia solidale e del consumo consapevole.

Moltissimi gli espositori che proporranno in diversi punti del complesso sulle mura manfrede presentazioni di libri, esposizione d’arte, di cibo e laboratori per i più piccoli, accanto all’area espositiva ampiamente dedicata alle realtà locali, nell’idea di un consumo consapevole.

Questo il programma dell’iniziativa

L’inaugurazione è fissata per le 10 di sabato 2 ottobre. Alle 11 l’evento si sposterà al parco Tassinari per la presentazione del libro di Marinella Correggia ‘Covid e le saggezze nascoste’ seguito da un laboratorio dedicato alle salse e nutrienti vegani facili da realizzare.

Nel pomeriggio, si torna negli spazi dei Salesiani con gli ‘Speaking corner’, conversazioni con gli espositori. Alle 14.30 si parla di agricoltura con lo speech ‘Per un’agricoltura che rispetti l’ambiente, i lavoratori ed i cittadini, costruiamo una rete locale’. Seguirà, alle 17.30, la presentazione del libro di Federico Grazzini, meteorologo ed esperto di scienze dell’atmosfera e del clima, e Sergio Rossi, fisico ed autore di romanzi, ‘Fa un po’ caldo’. Alle 18.15 la band indie rock faentina MoMa presenterà il suo nuovo album dal titolo ‘The breath of a whale’.

Domenica 3 ottobre, alle 9.30, ritrovo nel parcheggio degli Ex –salesiani per una biciclettata nei luoghi della comunità, tra questi il parco Bucci, l’Altra Bottega, Punta degli Orti, la Bottega della Loggetta, La Piccola Betlemme, la Caritas, a cura di Fiab Faenza, Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta. Alle 17, la presentazione del libro ‘Piada e piadina’ di Maria Pia Timo con l’amichevole partecipazione musicale di Alvio Focaccia. Il libro è una guida sentimentale a chioschi, botteghe e baracchine di Romagna, all’insegna del vero street food made in Romagna.

Nel corso della ‘due giorni’ si terranno alcuni laboratori destinati al pubblico: sabato, dalle 16 alle 19 e dalle 20 alle 22. Inoltre, sempre sabato, dalle 16 alle 18.30, per i ragazzi a partire dai 12 anni, è in programma un laboratorio per personalizzare le proprie magliette a cura di Dress Again.